Mercoledì 15 Agosto 2018 | 01:18

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Molfetta, i preparativi per l'arrivo del Papa

Per l’evento nel comune barese sono attese almeno 40.000 persone

C'è anche un albero di ulivo sul palco allestito a Molfetta dove domani Papa Francesco concelebrerà la messa con 60 vescovi, durante la seconda tappa della sua visita in Puglia sulle orme di don Tonino Bello.
Il Santo Padre andrà prima ad Alessano, dove nacque don Tonino, e poi a Molfetta dove fu vescovo per oltre 10 anni.

Stamani gli operai sono al lavoro per gli ultimi ritocchi e allestimenti sul palco, sulla banchina del porto, e lungo il tragitto che Bergoglio percorrerà con la papamobile.
E’ stato montato un maxi schermo e su una struttura metallica ai lati del palco una gigantografia del Papa, che volge lo sguardo alla città e le spalle al mare. Per l’evento di Molfetta sono attese almeno 40.000 persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 16 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS