Lunedì 23 Luglio 2018 | 04:27

Cinque arresti

Foggia, madre dei Francavilla
regista di furti in case e negozi

Al telefono si vantavano: Chi facciamo piangere oggi?

Cinque persone sono state arrestate oggi dalla Polizia a Foggia in quanto ritenute far parte di una banda dedita a numerosi furti in negozi, abitazioni e gioiellerie avvenute nei mesi di agosto e settembre del 2015. Sono finiti in carcere Gianluca Bruno, 31 anni e Leonardo Ciavarella, 21 anni; e agli arresti domiciliari Vincenzo Bruno, 32 anni, Giuseppe Longo, 25 anni e Paolina Ruotolo, 61 anni. Una sesta persona è ricercata.

Le indagini sono partite dopo l'incendio avvenuto il 9 maggio di due anni fa in un pub, il Queens, in viale Virgilio, dove uno sconosciuto diedi fuoco ad alcune suppellettili esterne al locale. Le successive indagini hanno portato a galla la banda che, con disinvoltura, parlava anche al telefono dei colpi da mettere a segno. Gli investigatori avrebbero ricostruito almeno una decina (tra furti, tentati, o anche rapine) oltre alla ricettazione dei veicoli.

Dall'ascolto delle intercettazioni il gruppo aveva un obiettivo ovvero cercare durante le notti "Chi dobbiamo far piangere...", frase emblematica sul modo di agire. Gli arrestati non mancavano di appellarsi anche come quelli della "Banda del furgone bianco". Tutti gli arrestati hanno precedenti specifi, tranne la donna che risulta essere la madre dei fratelli Antonello ed Emiliano Francavilla, esponenti di primo piano della mala foggiana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Foggia, a fuoco discarica sequestrataIl sindaco: tenere le finestre chiuse

Foggia, a fuoco discarica sequestrata. Il sindaco: tenete le finestre chiuse

 
Estate in Puglia: in 600 salpano per le Isole Tremiti

Estate in Puglia: in 600 salpano per le Isole Tremiti

 
Omicidio De Rocco a Foggiaresta in cella 38enne di Casarano

Omicidio De Rocco a Foggia
resta in cella 38enne di Casarano

 
San Ferdinando, esecuzione in strada: commando fredda un pregiudicato

San Ferdinando, pregiudicato freddato nell'auto in centro Foto

 
Espiantati gli organi del 47enne molisano, prof. Milano: «Usata tecnica innovativa»

Espiantati gli organi del 47enne molisano, prof. Milano: «Usata tecnica innovativa»

 
Assaggiatore di pizza? Un corso post-laurea

Assaggiatore di pizza?
A Foggia un corso post-laurea

 
Termoli, ambulanza impegnata e tac in manutenzione: famiglia dona gli organi del congiunto

Termoli, ambulanza impegnata
e tac in manutenzione: famiglia
dona gli organi del congiunto

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS