Sabato 21 Luglio 2018 | 08:10

Brindisi

Denunciati 317 falsi braccianti agricoli per truffa ai danni dello Stato

BRINDISI - I carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Brindisi, in collaborazione con il personale ispettivo dell’Inps dell’ispettorato del lavoro, hanno denunciato in stato di libertà 317 falsi braccianti agricoli. Le indagini sono durate nove mesi, coordinate dalla procura, e si sono concentrate su tutti i 20 Comuni della provincia. E' stato anche denunciato un 50enne di Brindisi, titolare e legale rappresentante di un’azienda operante nel settore agricolo, per concorso nel reato di truffa ai danni dello Stato con i 317 falsi braccianti.

L’imprenditore agricolo, con artifizi e raggiri, attraverso la produzione all’Inps, nella denuncia aziendale, di falsi contratti di affitto di terreni agricoli all’insaputa dei legittimi proprietari, avrebbe dichiarato un aumento della superficie aziendale coltivata, producendo come conseguenza l’aumento delle giornate agricole per la conduzione degli stessi. Sono stati ascoltati come testimoni numerosi proprietari di fondi, nella quasi totalità carciofeti, i quali hanno dichiarato di non aver mai affidato la conduzione dei loro terreni tramite contratti di affitto. I terreni agricoli caricati falsamente nella denuncia aziendale erano il presupposto per accreditare circa 12.000 giornate agricole all’anno a fronte di un reale fabbisogno di circa 1.000 giornate agricole annue.

Quindi, in relazione agli anni 2012, 2013, 2014, 2015, 2016 e 2017, sono stati recuperati contributi previdenziali e assistenziali, nonché indennità di disoccupazione agricola, maternità e malattia per un importo complessivo pari a circa 2 milioni di euro. Al termine degli accertamenti, è emerso inoltre che a fronte di un reale fabbisogno complessivo nel quinquennio di circa 5.000 giornate agricole, il titolare dell’azienda avrebbe denunciato all’ente previdenziale circa 70.000 giornate agricole. Dei 317 falsi braccianti agricoli denunciati, 231 sono donne (ovvero ben il 73%, cui spetta, come detto, eventualmente anche la corresponsione dell’ulteriore indennità di maternità) e 143 (quindi il 45%) sono pregiudicati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

La «veggente» Sveva rinviata a giudizio

La «veggente» Sveva
rinviata a giudizio

 
Brindisi, truffa da 4 milioni di euro: rinviata a giudizio l'ex veggente

Brindisi, truffa da 4 milioni di euro: rinviata a giudizio l'ex veggente

 
Paga il parcheggio usando l’app ma la Multiservizi lo multa

Paga il parcheggio usando l’app
ma la Multiservizi lo multa

 
Allarme alga tossica, il sindaco vieta la balneazione in alcune zone

Fasano, allarme alga tossica
il sindaco vieta la balneazione 

 
Brindisi, in mare dilaga l'alga tossica: sconsigliata balneazione

Brindisi, in mare dilaga l'alga tossica: sconsigliata balneazione

 
Brindisi, omicidio Di Coste, il pm chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

Brindisi, omicidio Di Coste, il pm
chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

 
Erano finiti sotto processo per aver trasmesso una partita

Erano finiti sotto processo
per aver trasmesso una partita

 
Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

 

GDM.TV

Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 

PHOTONEWS