Venerdì 20 Luglio 2018 | 16:50

La costa di Bari

Santo Spirito, ecco l'eco lido
così rinascerà l'ex «Galeone»

Oltre al restyling, pensiline frangisole integrate con cellule fotovoltaiche per la produzione di energia per l’auto-sostentamento della struttura. Percorsi e le zattere di legno per agevolare i disabili

A seguito della manifestazione di interesse per concessione demaniale marittima e utilizzo della struttura, ex ristorante, Il Galeone, sita sul lungomare Cristoforo Colombo a Santo Spirito, l’assessorato allo Sviluppo Economico ha verbalizzato oggi l’aggiudicazione provvisoria in favore del progetto presentato dalle architette Giovanna Decillis e Marialaura Polignano per conto di Alfonso Florio. La concessione, della durata ventennale, prevede la riqualificazione e la gestione dell’immobile in questione per finalità turistico-ricreative, oltre che la sistemazione dell’area attigua nel rispetto di tutti i vincoli di carattere urbanistico, paesaggistico e ambientale vigenti, nonché rispondenti alla normativa sull’abbattimento delle barriere architettoniche.

Nel progetto presentato si prevede la completa demolizione e il successivo smaltimento, a norma di legge, dei rifiuti classificati come “pericolosi”: tettoie e lamiere, pluviali e cisterne oltre alla rimozione dello zatterone di cemento e  asfalto che ricopre l’intera area, fino a far riaffiorare l’originaria roccia della scogliera. L’intera aerea sarà bonificata, saranno eliminate tutte le recinzioni esistenti, e saranno previste delimitazioni tali da garantire una maggiore fruibilità visiva e fisica della costa e del mare. Sul fabbricato adiacente alla strada sono previsti una serie di interventi migliorativi mirati al “restyling” architettonico,  all’ adeguamento delle strutture portanti alla vigente normativa antisismica e alla piena accessibilità della struttura anche a persone con disabilità.

L’edifico esistente, di cui verrà conservata (e adeguata alla normativa sismica) la sola struttura portante (mantenendo  la sagoma e la superfice di copertura), sarà concepito come uno spazio fluido tra interno ed esterno. Pensiline frangisole integrate con cellule fotovoltaiche schermeranno le vetrate  dalle radiazioni solari, consentendo la produzione di energia per l’auto-sostentamento della struttura. I percorsi e le zattere di legno consentiranno la completa fruizione della struttura (destinata alle attività balneari) anche da parte di persone in carrozzina,  essendo state previste ampie zone accessibili e raccordi tra i differenti livelli. Eventuali piccoli pontili, posti  a conclusione del sistema dei percorsi, disposti in tre direzioni, consentiranno di superare in sicurezza la scogliera impervia che caratterizza il litorale, garantendo un agevole ingresso in acqua (indipendentemente dalle condizioni dei venti e delle correnti).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, Decaro: «In arrivo in città 25 bus nuovi»

Bari, Decaro: «In arrivo in città 25 bus nuovi»

 
Sequestrate a Bari 11 tonnellate di sigarette

Sequestrate a Bari
11 tonnellate di sigarette

 
Calcio, Bari; dipendenti mettono in mora Giancaspro

Calcio, Bari; dipendenti
mettono in mora Giancaspro

 
Arriva da Parigi la nuova torre

Arriva da Parigi
la nuova torre

 
Nuova sede del consiglio regionale il M5S si rivolge alla Corte dei conti

Nuova sede del Consiglio regionale
il M5S si rivolge alla Corte dei conti

 
Commissione bilancio boccia rendiconto 2017: sgambetto ad Emiliano

Commissione bilancio boccia rendiconto 2017: sgambetto ad Emiliano

 
Crac Ferrovie Sud Est: Regione Puglia esclusa dalla parte civile

Crac Ferrovie Sud Est: Regione Puglia esclusa dalla parte civile

 
Bari, i dipendenti del Palagiustizia: «Nuova sede non sicura: è vicina alla Fibronit»

Bari, i dipendenti del Palagiustizia: «Nuova sede non sicura, è vicina alla Fibronit»

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS