Cerca

Giovedì 22 Febbraio 2018 | 19:50

Nella notte

Bari, «buco» in gioielleria
passando dal fruttivendolo

Il colpo scoperto in viale Unità d'Italia: i ladri hanno praticato un foro in corrispondenza di un mobiletto dove c'erano preziosi

Alcuni oggetti d'oro e d'argento sono stati rubati la scorsa notte da una gioielleria "Le gemme di Gaia" in viale Unità d'Italia grazie a un buco praticato nel muro perimetrale di un fruttivendolo "La Frutteria dal 1963". I banditi, dopo aver arrecato non pochi danni alla rivendita di frutta e verdura, hanno praticato un foro con precisione geometrica su una parete in corrispondenza di un mobiletto della gioielleria che conteneva alcuni preziosi. I ladri hanno aperto un varco giusto per infilare un braccio e fare razzia dei preziosi di cui evidentemente conoscevano natura e posizione. Indagini sono in corso, eseguiti anche i rilievi della scientifica. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione