Venerdì 17 Agosto 2018 | 13:09

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Festa della Liberazione

Decaro al Sacrario per il 25 aprile: «Orgogliosi del ruolo di Bari»

Il sindaco: «Come in tante altre città italiane, ricordiamo il sacrificio di decine di migliaia di italiani»

BARI - «Oggi, a Bari come in tante altre città italiane, ricordiamo il sacrificio di decine di migliaia di italiani animati dal fervore delle idee e da una passione civile che li ha portati a mettere a repentaglio la propria stessa vita per affermare i valori di libertà, di giustizia e di democrazia. E nel farlo, ricordiamo orgogliosi il ruolo che questa città ha svolto nella storia di liberazione nazionale». Lo ha detto stamattina il sindaco di Bari, Antonio Decaro, in occasione del 73esimo anniversario della Liberazione durante la cerimonia che si è svolta al Sacrario dei Caduti d’Oltremare, dove riposano le spoglie di oltre 70 mila militari caduti in guerra.

Un ruolo, quello della città di Bari - ha proseguito il sindaco - «che ci è stato riconosciuto nel dispositivo del 2007 della medaglia d’oro al merito civile consegnataci dal presidente Napolitano e che, grazie all’impegno dell’ANPI, dell’IPSAIC, della CGIL e dell’ARCI, è ora inscritto nelle pietre d’inciampo che ricordano i caduti della strage di via Nicolò dell’Arca del 28 luglio 1943, il ruolo del Generale Bellomo, di Michele Romito e dei ragazzi della città vecchia che, opponendosi all’avanzata di una colonna di carri armati tedeschi, difesero il porto da una distruzione certa il 9 settembre dello stesso anno».

«Senza dimenticare - ha concluso - che, a pochi giorni dall’armistizio, in un palazzo in via Putignani, dove oggi sarà collocata una pietra d’inciampo in memoria, sono andate in onda le trasmissioni di Radio Bari: l’unica emittente che ha contrastato, con l’apporto di tanti intellettuali e politici, anche provenienti da altre parti del Paese, la propaganda nazi-fascista».

Via G. Gentile, 31, 70126 Bari BA, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

polizia

Rapinatori seriali di smartphone: arrestati due gambiani in pieno centro

 
Bari, formiche in reparto«Chiusa la Rianimazione»

Bari, formiche in reparto
«Chiusa la Rianimazione»

 
Bari, nonna eroina: a 80 anni spaccia col figlio e aggredisce i Cc

Bari, nonna «eroina»: a 80 anni
spaccia col figlio e aggredisce i Cc

 
Bari, becca i ladri in casa e li fa fuggire: la polizia ne arresta uno

Bari, becca i ladri in casa e li fa fuggire: la polizia ne arresta uno

 
Bari, accoltella l'ex suocero e il compagnodella sua ex fidanzata: due in in fin di vita

Bari, accoltella l'ex suocero e il compagno della sua ex fidanzata: due in fin di vita

 
Altamura, black out all'ospedale paura nel reparto dialisi

Altamura, black out all'ospedale
paura nel reparto dialisi

 
Molfetta, fiamme in autodemolizione: distrutte alcune auto

Molfetta, fiamme in autodemolizione: distrutte alcune auto

 
Bari e Trani, altri 4 mortiin due incidenti stradali

Bari, muoiono madre e figlia
Trani, 2 morti dopo il mare

 

GDM.TV

Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso
Uno motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 

PHOTONEWS