Domenica 22 Luglio 2018 | 17:00

Eventi Bari | Appuntamenti | Policlinico

Bari, convegno di medicina multidisciplinare

Giovedì 25 maggio 2017 alle ore 8.30

Policlinico di Bari, piazza Giulio Cesare 11

Policlinico di Bari

EVENTI BARI - Giovedì 25 maggio 2017, alle ore 8.30, nell'aula «De Benedictis» del Policlinico di Bari, piazza Giulio Cesare 11, si terrà il II Convegno di medicina multidisciplinare presieduto dalla dr.ssa Maria Teresa Pappagallo; presidente del programma scientifico il prof. F. Silvestris il quale, alle 9, terrà una lettura su «applicazioni innovative in ecologia: la biopsia liquida». Seguiranno sessioni su «Ematologia genetica» 9,30; «ematologia oncologica», 11; «arbovirus» alle 12,30; «epatite C» 14,30; «sostenibilità delle terapie innovative: il caso epatite».

• Consulta l'archivio degli eventi Bari

Piazza Giulio Cesare, 11, 70124 Bari, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, «Le Università Italiane per la Città Sostenibile»

 

Monopoli, mostra «La mia vita a colori»

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS