Domenica 22 Luglio 2018 | 18:31

Eventi Bari | Appuntamenti | Circolo Canottieri Barion

Bari, «Il Confine dell'inganno» di Alfonso Soldano

Giovedì 16 febbraio 2017 alle ore 20

Il maestro e direttore artistico Alfonso Soldano

Alfonso Soldano

EVENTI BARI - Giovedì 16 febbraio 2017, alle ore 20, nel Circolo Canottieri Barion a Bari, Molo S. Nicola, Barbara Mangini presenterà il libro «Il Confine dell'inganno» scritto da Alfonso Soldano edito da Florestano Edizioni e il cd Russian Piano Music inciso dallo stesso autore. Il libro è la biografia, scritta da Alfonso Soldano di Sergei Bortkievicz musicista realmente vissuto tra la Russia e l'Europa dilaniate dalle guerre mondiali. Il Cd invece, inciso da Soldano, allievo prediletto del compianto Aldo Ciccolini, con tecnica fenomenale e una interpretazione appassionata, è un omaggio alla grande musica di Sergei Bortkiewicz. Nel corso della presentazione verranno interpretati alcuni dei brani dal vivo.

• Consulta l'archivio degli eventi Bari

Molo S. Nicola, 70121 Bari, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, «Le Università Italiane per la Città Sostenibile»

 

Monopoli, mostra «La mia vita a colori»

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS