Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 17:49

Il progetto dell'Ue

Europa: noi riflettiamo

L'impegno del Cor

Riflettere sull'Europa

Lo sportello Ue

Giuseppe Dimiccoli

Giuseppe Dimiccoli

Tutte le novità, le curiosità e le nuove regole introdotte dall'Unione europea. Un blog per conoscere meglio i segreti dell'Unione curato da un giornalista che all'Unione ci ha lavorato.

Europa: noi riflettiamo

A 60 anni dai Trattati di Roma anche Barletta parla di Europa.

Succederà nell’ambito della campagna «Reflecting on Europe» promossa dal Comitato delle Regioni alla quale è stata aggiunta la voce dei cittadini di Barletta, di chiunque di voi vorrà esserci. L’appuntamento è per oggi venerdì 27 ottobre alle 10 nella Sala Rossa del Castello Svevo di Barletta: ad agire da “rampa di lancio “ all’evento, lo studio dei temi della discussione emersi dai living lab che il 17 e il 20 ottobre sono stati animati presso la 5^G - 5^H - 5^ M e 5^N del Liceo linguistico-scientifico Carlo Cafiero da Giuliana Damato, consigliera comunale e Luca J. Lacerenza, dottore in Relazioni Internazionali, grazie alla professoressa Rachele Defazio e alle sue colleghe Teresa Allegretti e Ottavia Stella, nonché alla preziosa disponibilità del dirigente Prof. Salvatore Citino.

Al tavolo dei relatori siederanno: Ugo Villani, Prof. di Diritto Internazionale e Diritto dell’Unione Europe; Elena Gentile, europarlamentare; Mauro D'Attis, delegato italiano al Comitato europeo delle Regioni; Valentina Tafuni, One Youth Ambassador, attivista impegnata in campagne europee di sensibilizzazione per mettere fine alla povertà estrema. L’incontro sarà arricchito dalle testimonianze di: Frankino Lupo, esperto di computer grafica e visual effects presso la Moving Picture Company di Londra; Elio Enrico Palumbieri, esperto in diritto agroalimentare, diritto europeo e trasnazionale, start up, fondatore e animatore di NidoNet. Anche io porterò il mio personale contributo. 
A moderare e animare la discussione sarà il giornalista Luca Guerra.
L'evento, patrocinato dal Comune di Barletta, è immaginato, promosso e coordinato dalla consigliera comunale Giuliana Damato, insignita lo scorso 18 marzo, a Salerno, durante la Conferenza Nazionale dei giovani amministratori italiani, del titolo di “Ambasciatrice d’Europa". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400